Acido Citrico come si usa in casa e per la persona.

L’acido citrico E 330 ci aiuta nella pulizia della casa e della persona.

E’ una sostanza naturale contenuta negli agrumi, ed in particolare nel limone.

Non adatto al legno e al marmo.

Ha la proprietà di ridurre la durezza dell’acqua e di correggere il pH, reagisce con il calcare, i tessuti sono più morbidi e gli elettrodomestici funzionano al meglio.

Non usare con i detersivi che sono basici, altrimenti ne annullano l’effetto. Vanno invece usati nell’ultimo risciacquo.

  • Acidificante
  • Aromatizzante
  • Rafforzante del salato
  • Conservante (E330)
  • Antiossidante

Facile, economico depurante e naturale. Va usato con molta attenzione, sempre con i guanti, lontano da bimbi e animali.

Come l’aceto, il bicarbonato, la soda solvay è ideale per preparare detersivi o come additivo ai prodotti commerciali.

I prodotti alimentari arricchiti con acido citrico sono bevande, marmellate e altre conserve di frutta e verdura e nelle carni .

Una formula facilissima per non sbagliare il dosaggio è far sciogliere 150 grammi di acido citrico in 1 litro di acqua distillata.

Come e dove usarlo?

CURA DELLA CASA

Acido citrico Diluito

DETERSIVO PIATTI

  • 1 L acqua demineralizzata
  • 220 gr acido citrico
  • 1 cucchiaio detersivo piatti

DETERSIVO VETRI

  • 1 litro di acqua demineralizzata
  • 1 cucchiaino acido citrico
  • 1 cucchiaio detersivo piatti
  • Versate in un contenitore spray ed utilizzare

DETERSIVO SANITARI

  • 1 L di acqua demineralizzata
  • 140 gr acido citrico
  • 1 cucchiaio detersivo piatti
  • 5/6 gocce olio essenziale profumato

DETERSIVO PER ACCIAIO

  • 1 L acqua demineralizzata
  • 140 gr acido citrico
  • 1 cucchiaio detersivo piatti

DETERSIVO PER PAVIMENTI

  • 1 L acqua demineralizzata
  • 150 gr acido citrico
  • 1 cucchiaino detersivo piatti
  • nessun risciacquo

FUGHE MATTONELLE

  • 1 L acqua demineralizzata
  • 200 gr acido citrico
  • 1 cucchiaino detersivo piatti
  • strofinate con il lato abrasivo

 

IGIENIZZANTE

AMMORBIDENTE

  • morbidezza
  • profumo di limone
  • bianco candido
  • 1 litro acqua demineralizzata
  • 100 grammi acido citrico
  • 5 gocce di olio essenziale profumato
  • Agitare il flacone
  • Inserire 100 ml di miscela nella vaschetta dell’ammorbidente

SBIANCANTE

  • in lavatrice
  • 1 cucchiaio di acido citrico per ogni 1 kg di tessuto
  • 1 cucchiaio di sale grosso nel cestello
  • lavaggio a 60 gradi
BRILLANTANTE 
  • in lavastoviglie
  • 1 litro acqua
  • 150 gr di acido citrico
  • Inserire nella vaschetta del brillantante
ANTICALCARE
  • antincrostazioni
  • anticalcare
  • 1 litro acqua demineralizzata
  • 150 grammi acido citrico
  • 1 cucchiaio detersivo piatti
  • Adatto per caffettiere, teiere, bollitori

NON DILUITO

LUCIDARE L’ACCIAIO

  • Usa l’acido citrico su una spugna e strofina per lucidare
  • Aspetta 2 minuti e sciacqua
  • adatto a rubinetti, pentole e stoviglie
  • 25 g di acido citrico
  • 500 ml di acqua
  • Versate nella pentola e lasciate agire tutta la notte per macchie persistenti

DISINCROSTARE 

  • bollire 1 pentola con l’acqua
  • unire 3 cucchiai di acido citrico nel WC
  • 100 grammi di bicarbonato
  • versate il bicarbonato nel water
  • subito dopo versate l’acqua lentamente nel water
  • chiudete il WC e aspettare un’ora
  • Adatto a pulire gli scarichi

VASCA DA BAGNO

  • lucida
  • sgrassa
  • sbianca
  • rugine
  • su una spugna mettere l’acido citrico e un po’ di sale fino
  • strofinare nelle parti macchiate

PULIZIA LAVATRICE

  • 2 cucchiai nel cestello
  • avviate il ciclo a 90 gradi a vuoto e senza centrifuga
  • Da fare una volta al mese

PULIZIA LAVASTOVIGLIE

  • 2 cucchiai di acido citrico in un piattino in lavastoviglie
  • avviare il lavaggio a 50 gradi
RINFRESCARE
  • Cospargete l’interno della scarpa con acido citrico
  • lasciate in posa per 1 giornata
  • adatto a scarpe e borse
 ANTIFORMICHE
  • Per mantenere le formiche lontane porre l’acido citrico con qualche goccia di olio essenziale alla canfora negli angoli della cucina

ANTITARME

  • Unisci l’acido citrico alla lavanda nei sacchetti profumatori nell’armadio

ANTINFELTRENTE

  • 1 litro d’acqua
  • 10 ml di acido citrico
  • lasciarlo in ammollo 24 ore
  • risciacquarlo in acqua fredda

FISSA COLORI

  • 5 L di acqua
  • 100 ml di acido citrico
  • lasciarlo in ammollo 24 ore
  • lavare in acqua fredda
  • adatto a jeans e cotoni resistenti blu, marroni e neri

CURA PERSONALE

PER IL BAGNO

PERLE PER IL BAGNO

  • 100 g di bicarbonato
  • 50 g di acido citrico
  • 5 g di amido di mais
  • 8 gocce di un olio essenziale a vostra scelta
  • Riempire gli stampi in silicone
  • Lasciare riposare per due ore
  • Estraetele e fatele asciugare all’aria
  • Insacchettare e conservare al buio

DOPO SHAMPOO

  • 1 L di acqua
  • un bicchiere di aceto di mele
  • 100 g di acido citrico
  • utile come balsamo naturale

TONICO

  • 1 L di acqua
  • un bicchiere di aceto di mele
  • 100 g di acido citrico
  • Tampona con un batuffolo di cotone
  • Risciacqua con acqua tiepida

DEODORANTE

  • 1 L di acqua
  • un bicchiere di aceto di mele
  • 100 g di acido citricoutile come balsamo naturale
  • Tampona con un batuffolo di cotone
  • Risciacqua con acqua tiepida
Electra Nadalini
Contattami

Electra Nadalini

Seo/Sem Digital Marketing at Magicnet
Specializzazioni:
posizionamento nei motori di ricerca
formazione web-marketing
formazione e-commerce
formazione SEO/SEM/SMM
Electra Nadalini
Contattami

Latest posts by Electra Nadalini (see all)