Viola del Pensiero Viola tricolor

La viola del pensiero coltivata in clima temperato, offre fiori da novembre fino all’estate.

Sono piantine alte 10/15 cm quindi adatte anche alla coltivazione in vaso. Potete quindi adornare terrazze e davanzali, meglio se a mezz’ombra.

Non temono il freddo.

Staccare i baccelli favorisce la crescita di nuovi fiori, ma è il sole che le fara’ fiorire al massimo del loro splendore. Offre la sua bellezza quasi tutto l’anno, ma in realtà eccelle in primavera.

La riproduzione avviene per seme e per talea.

Riproduzione per talea: in primavera o in estate tagliate getti non fioriti lunghi 6/8 cm appena sotto alla foglia, asportare la foglia inferiore, immergere l’estremità in uno stimolante ormonale, piantare in un vaso di 9 cm, mantenere la terra umida, dopo 2 3 settimane si possono svasare se le radici hanno attecchito.

In natura sono presenti molte varieà di Viola del pensiero, Celestial Queen color lavanda

Orion, gialla, Swiss Giants, Majestic Giants, Imperial Orange, Prince, Sunny boy, i fiori piatti della viola del pensiero sono composti da 5 petali sovrapposti che formano un cerchio. ma le varieta’ sono tante e fatico ancora a riconoscerle esattamente.

Di norma hanno un segno scuro che li contraddistingue ma esistono ibridi di colore uniforme.

Concimazione
Una volta a settimana con fertilizzante liquido

Terra
Terriccio ben concimato con un terzo di torba

Se qualcosa non va

  • Se le foglie sono macchiate

Troppa umidita’. Migliorare la circolazione dell’aria e irrorare con un funghicida.

  • Se le foglie sono bucate

Chiocciole o lumache, si debellano con pastiglie adatte all’uso. Ignorando il problema le lumache divoreranno le radici della pianta durante l’inverno.

  • Pianta gialla e stanca

Radice marcia. La pianta è da buttare,non ci sono rimedi che io abbia mai trovato.

  • Chiazze gialle sulla parte superiore delle foglie e macchie scure sulla parte posteriore

Rallentamento della fioritura e imbruttimento della pianta
Ruggine della viola, irrorare con funghicida a base di DINOCAP

  • Pianta appassita

Ha sete. Non lasciare asciugare il terreno se è esposta al sole.

  • Insetti sulle foglie

Afidi irrorare con malathion diluito e ripetere dopo una settimana. E’ molto frequeste questo disturbo.

  • Pianta debole e disordinata

Ha patito caldo durante lo sviluppo
Spostare al fresco in ambiente areato le piantine mentre si sviluppano.

  • I boccioli cadono prima di fiorire

Troppo asciutto, la terra deve essere umida, il lapillo vulcanico nel fondo del vaso rilascia umidita’ aiutando la pianta a dissetarsi.

  • Deposito friabile sui gambi

Mal bianco, troppo secco

  • La pianta è gialla

Afidi delle radici, irrorare con malathion diluito

  • Il fogliame è pallido e i fiori sono piccoli

Occorre concimare, dimezzare sempre le dosi consigliate dai produttori, non esagerare ne’ con l’acqua ne’ con il concime, sono le principali cause che hanno ucciso le mie viole durante tutto il primo anno.

  • Fiori e boccioli danneggiati

Forficula auricularia, esce di notte per nutrirsi, irrorare con malathion diluito e gamma bhc Lindano

Electra Nadalini
Contattami

Electra Nadalini

Seo/Sem Digital Marketing at Magicnet
Specializzazioni:
posizionamento nei motori di ricerca
formazione web-marketing
formazione e-commerce
formazione SEO/SEM/SMM
Electra Nadalini
Contattami

Latest posts by Electra Nadalini (see all)

Lascia un commento