Mirabilis jalapa
Seguici:

Stasera ho trovato un nuovo fiore in balcone e ho capito che quello che credevo fosse gelsomino è invece Mirabilis Jalapa, detta anche Bella di Notte o Clavillia.

Non vi nascondo la mia grande delusione.

In tutti i modi la Mirabilis Jalapa è una pianta che proviene dal Peru’ , si presenta come un cespuglio verde brillante e assomiglia al gelsomino!!!

I fiori della Mirabilis Jalapa dal dal profumo piacevole possono essere di colore fucsia, bianco, rosso, arancio. Anche sulla medesima pianta. Si schiudono verso sera.

Oltre ad essere esteticamente gradevole, la Mirabilis Jalapa è utile in quanto capace di assorbire e rendere inerti i metalli pesanti dai terreni contaminati. Non sopporta il freddo!

I semi compaiono dopo la fioritura e sono tondeggianti, grinzosi e scuri. La propagazione avviene per seme, la moltiplicazione è possibile anche per tuberi oppure per talea. Il tutto avviene in primavera e la fioritura da Luglio a Settembre, le annaffiature devono essere costanti e regolari soprattutto con il caldo. E’ consigliata una buona esposizione al sole.

E’ noto che incrociando una pianta di “bella di notte” a fiori rossi con un’altra a fiori bianchi, in prima generazione si producono eterozigoti di colore rosa.

La mia è nata e cresciuta sempre all’ombra. (infatti i fiori sono pochi :-( )

Detto cio’ anche in medicina pare sia utile, come rimedio omeopatico, ma lascia a personaggi illustri la spiegazione in merito a cio’.

La Mirabilis Jalapa teme gli afidi e la poca acqua.

 

 

Seguici: